Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione:

Ginnastica Ritmica

Una San Giorgio Desio ’79 esplosiva si qualifica, anche per questo 2016,  Campione d’Italia. La squadra allenata da Elena Aliprandi ha conquistato il gradino più alto del podio nelle prime tre prove, a SanSepolcro , ad Ancona ed a Padova.

 

Nella giornata di oggi non era presente la straniera di origine ucraina, Ganna Rizatdinova ( che si è esibita per il pubblico al termine dell’intera competizione ). In campo le compagne Veronica Bertolini, Giulia Bricchi, Giulia di Luca, Arianna Malavasi e Francesca Majer conquistano un totale di 101.000 e si piazzano al secondo posto della classifica di giornata.

La Società ginnastica Fabriano, allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova, arriva al secondo posto nella classifica generale. Oggi sulla pedana di Forlì abbiamo potuto ammirare Martina Centofanti nell’esecuzione dell’esercizio alle clavette. Insieme alle compagne di squadra Milena Baldassarri, Sofia Raffaeli e Letizia Cicconcelli , conquista il terzo gradino del podio di Forlì con un totale di 100.900

Vince la tappa di oggi la società  Armonia d’Abruzzo con un totale di 101.050.  La società chietina quest’anno ha dovuto accontentarsi del bronzo nella classifica generale ma la squadra, allenata da Germana Germani, ritornerà certamente la prossima stagione più agguerrita che mai e pronta a riconquistate il titolo italiano. Oggi in pedana Eva Swahili, Alessia Russo, Melita Staniouta, Lara Paolini e Caterina Allovio.

Retrocedono in Serie A2 la società Lazio Flaminio e la società Estense Putinati

PDF  Classifica Campionato Serie A1

PDF Classifica ufficiale 4a prova Serie A1