Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione:

Ginnastica Ritmica

ITALIA USA

“ QUESTA CITTA’ E’ LA CASA DELLA GINNASTICA”

Oggi, venerdì 9 giugno, si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’Incontro Internazionale di Ginnastica Ritmica che vedrà sfidarsi la Nazionale Italiana contro quella Statunitense. La manifestazione andrà in scena domani, sabato 10 giugno, a partire dalle 20,30 al PalaRuffini di Torino. 

 

L’Assessore allo sport della città di Torino, Roberto Finardi ha ribadito l’importanza di tale evento per la nostra città dichiarando che “Torino è sempre pronta ad accogliere eventi sportivi di portata internazionale e l’arrivo di questa manifestazione è la conferma della vocazione sportiva del nostro territorio: ulteriore motivo d’orgoglio è il luogo d’eccezione - il Ruffini - da sempre uno dei simboli dello sport torinese”. Anche l’Assessore allo sport regionale, Giovanni Maria Ferraris si è detto “orgoglioso di questa manifestazione, simbolo di una lunga tradizione della ginnastica nel nostro territorio”. 

La manifestazione non poteva che essere firmata Eurogymnica Torino, guidata dal Presidente, Michele Giannone, e dal Direttore Sportivo Marco Napoli, in collaborazione con il Comitato del Piemonte e delle Valle d'Aosta FGI, rappresentato dal Presidente Angelo Buzio che, ringraziando la Federazione Ginnastica d’Italia, ha dichiarato: “Torino ha l’onore di ospitare le ginnaste della Squadra Nazionale italiana e statunitense, dando vita a una manifestazione di grande prestigio e di livello tecnico altissimo. Grande emozione soprattutto per le Farfalle che stanno ottenendo come sempre risultati eccellenti, con la speranza che possano raccogliere successi altrettanto positivi ai Campionati del Mondo di Pesaro di fine agosto. 

Il 10 giugno vedremo salire in pedana le Farfalle, fiore all’occhiello di questa disciplina in tutto il mondo, insieme alla squadra statunitense. Sarà un evento unico e di grande prestigio, l’occasione per tornare a emozionarsi con la ginnastica ritmica e per festeggiare con tutta la città il traguardo raggiunto insieme” afferma Michele Giannone, presidente del comitato organizzatore, che si dice orgoglioso di festeggiare il 30°anniversario del club torinese proprio con ginnaste di questo calibro. 

ginnastica ritmica

Grande emozione per l’allenatrice della squadra azzurra, Emanuela Maccarani, che torna a Torino dopo i Campionati Europei del 2007, ricordando con grande affetto: “Ringrazio il Direttore Sportivo dell’Eurogymnica Torino Marco Napoli perché senza di lui tutto questo non sarebbe possibile. Grazie alla sua grande esperienza organizzativa, sono certa che dovremo aspettarci grandi sorpresa durante il corso di questa manifestazione. Amo il pubblico di Torino e sono certa che, così come fu per gli Europei, sarà particolarmente caloroso. Questa città è diventata la casa della ginnastica”.

Il 10 giugno, per difendere i colori azzurri, la Direttrice Tecnica Nazionale, sul fronte individuale schiererà Alexandra Agiurgiuculese, Milena Baldassarri, Alessia Russo e Veronica Bertolini. Per il concorso generale, invece, convocate tutte le campionesse reduci dalla vittoria della World Challenge Cup: Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Anna Basta, Agnese Duranti e Beatrice Tornatore, le new entry di questo gruppo.

Occhi puntati sulla torinese Alessia Maurelli, capitano della squadra italiana, che torna nella sua città natale dopo aver raccolto grandissimi successi sportivi in tutto il mondo, passando dai Giochi Olimpici di Rio 2016., dichiarando “Sono felice di gareggiare nella mia città natale, il tifo sarà certamente caloroso e di grande supporto. Siamo una squadra forte, abbiamo grandi obiettivi per questa stagione che culminerà con i Campionati del Mondo di Pesaro. A nome di tutta la squadra italiana auguro “good luck” alle statunitensi: noi saremo agguerrite. “

Grandi aspettative dunque per le Farfalle che torneranno a volare sulla pedana del PalaRuffini, con il pubblico di casa a sostenerle. A tal proposito, l’Eurogymnica Torino organizzerà delle coreografie sugli spalti, grazie all’ausilio di coloratissimi giubbotti che permetteranno di costruire in tempo reale le bandiere delle due nazioni partecipanti. Basterà presentarsi al PalaRuffini entro le 19,30, indossare il giubbotto che si trova sul proprio posto numerato e andare su www.2017torino.it seguendo le poche indicazioni che fornirà lo speaker prima dell’inizio della gara.

La squadra a stelle e strisce, guidata da Angelina Yovcheva e Margarita Mamzina, sarà invece composta da Nicole Sladkov, Kristina Sobolevskaya, Daria Baltovick, Natalie Bourand, Yelyzaveta Merenzon e Connie Du, mentre sul fronte individuale, da Laura Zeng, Evita Griskenas, Lili Mizuno e Camilla Feeley.

In occasione dell’incontro internazionale Italia – USA, il Comitato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta - in collaborazione con l’ASD Eurogymnica Torino, domenica 11 giugno al PalaRuffini, a partire dalla ore 10, organizza anche un momento di verifica tecnica delle squadre di Ginnastica Ritmica in preparazione alla fase nazionale di Rimini 2017.

conferenza stampa

BIGLIETTI

I biglietti si possono acquistare al costo di € 12,00 scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o chiamando il 345 9991050.

I biglietti potranno essere ritirati e acquistati dalle ore 18,00 del 10 giugno direttamente al botteghino del Ruffini (no bancomat, carte di credito, ecc.).

I disabili (con diritto all’accompagnamento e con necessità di assistenza continuativa) muniti di biglietto, potranno richiedere il titolo di accesso gratuito per l’accompagnatore (uno solamente e maggiorenne) inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o chiamando il 345 9991050. 

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  – www.eurogymnica.it 

PROGRAMMA

L’inizio della manifestazione è previsto alle ore 20,30.

La biglietteria ai botteghini aprirà alle ore 18,00 e i cancelli apriranno alle ore 19,00.

Venerdì 9 giugno

⁃ Ore 11,30 conferenza stampa presso il Municipio di Torino, Sala Colonne

⁃ Ore 15-17 prove su campo gara USA squadra e individualiste a porte chiuse

⁃ Ore 17-19 prove su campo gara Italia squadra e individualiste a porte chiuse

Sabato 10 giugno

⁃ Ore 9-11 prove su campo gara squadra USA a porte chiuse

⁃ Ore 11-13 prove su campo gara squadra Italia a porte chiuse

⁃ Ore 14,30 ORIENTATION MEETING presso Holiday Inn 

⁃ Ore 15-18 prove libere individualiste a porte chiuse

⁃ Ore 17,30 arrivo delle delegazioni al Palasport Ruffini per la competizione

⁃ Ore 18,30 riunione di giuria presso il Palasport Ruffini

⁃ Ore 18,00 apertura biglietteria ai botteghini

⁃ Ore 19,00 apertura cancelli

⁃ Ore 20,15 cerimonia di apertura e sfilata delle ginnaste

⁃ Ore 20,30 inizio competizione

⁃ Ore 22,30 cerimonia di premiazione

Domenica 11 giugno

⁃ Partenza delle delegazioni

⁃ Ore 10,00 Torneo dei 100: competizione promozionale per club

⁃ Ore 13,00 Premiazioni


Comunicato Stampa Eurogymnica