Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione:

Ginnastica Ritmica

Maria-Vilucchi-Foto-Massimo-Pompilii

Eccomi per un'altra bellissima occasione ad intervistare Irene Leti, allenatrice presso la storica società aretina Francesco Petrarca 1877.

<< La vittoria di Maria è stata una delle vittorie più emozionanti di questo ultimo periodo, anche se comunque ognuna ha un significato a sé stante perché si riferiscono a delle situazioni diverse tra loro, partendo dalla promozione in Serie A1, per passare ai risultati di Specialità e ora a quelli di Categoria... >> esordisce così Irene quando la invito a parlarmi degli ultimi successi ottenuti dalla Società << Quello di Maria è un risultato importante anche a livello societario perché è la prima volta che vinciamo il titolo nazionale di Campione di Categoria in 140 anni. Una Vittoria questa che ci mancava , abbiamo riguardano nel passato e anche Susanna Marchesi ginnasta di punta della Società per parecchi anni, allenata da Manola Rosi, aveva ottenuto grandi risultati negli Assoluti ma non in Categoria. >>

Maria-Vilucchi

Maria Vilucchi - Foto di Massimo Pompilii

Maria Vilucchi è campionessa italiana Senior di Categoria. Soddisfazione che arriva dopo il quinto posto dello scorso anno a Terranuova, ottenuto a solo una settimana dal Bronzo vinto nell' International Tournament Città di Pesaro 2015 associato alla World Cup. << Maria da allora si era prefissata questo obbiettivo che abbiamo portato avanti per tutto l'anno. Non è stato facile per una ragazza di diciassette anni, dopo la Serie A, rimanere concentrata e motivata non avendo avuto occasione di competere, ma aiutata tantissimo dalle compagne e dalla Società , Maria ha saputo gestire in maniera molto matura e professionale la preparazione >>

Irene sottolinea più volte il bel carattere di Maria Vilucchi, ragazza semplice, umile, onesta e determinata nel raggiungere i propri obbiettivi in maniera molto professionale.

Maria si trova alla “Petrarca Arezzo 1877” dal 2010 e dal 2012 come Junior 1^ fascia ha preso parte al  Campionato di Categoria qualificandosi per il Criterium. Ma il suo primo podio in categoria è arrivato quest'anno ed arrivato alla grande !

Un invito di Irene a tutte le ragazze << Non arrendetevi mai e continuate a sperare sempre in qualcosa e sempre in qualcosa di più ... >>

Per la prima volta Maria Vilucchi andrà agli Assoluti presentando tutti e quattro gli attrezzi. In passato, sia due anni fa a Rimini che l'anno scorso, aveva gareggiato solo con due attrezzi.

Maria-Vilucchi

Maria Vilucchi - Foto di Massimo Pompilii

Dopo Maria la conversazione si sposta sui successi delle altre atlete aretine:

<<Per quanto riguarda Categoria si sono qualificate , Gaia Iervolino, Junior 1^ fascia , come campionessa regionale, vice campionessa interregionale e con la quinta posizione al nazionale ha ottenuto la qualifica per il Criterium giovanile. Anche questa una grande soddisfazione. Gaia è una ragazzina di dodici anni, con noi stabile da Gennaio , si è trasferita da Palermo e vive ad Arezzo da sola lontano dalla famiglia, questa è una doppia vittoria per una ragazza della sua età. E' stata una scelta della famiglia e della ginnasta sotto consiglio nostro e naturalmente appoggiata dalla Società di Palermo. Con lei lavoriamo da due anni e abbiamo visto che in pedana dimostra passione e una grande testa per cui abbiamo grandi aspettative. L'altra nostra atleta di Categoria è Asia Massetti, Junior 2^ fascia una ginnasta con grandissime doti, anche se deve ancora migliorarsi, ha dimostrato una crescita sia tecnica che psicologica durante la durata di questo campionato e ai nazionali si è qualificata in diciannovesima posizione. Tenendo conto che erano presenti 12 ginnaste del Gruppo B possiamo ritenerci più che soddisfatti di questo risultato. >>

Concluso il discorso per quanto riguarda il Campionato di Categoria, Irene Leti parla di quello di Specialità:

<< In Specialità abbiamo avuto Beatrice Fioravanti che è diventata campionessa nazionale al cerchio. Anche questa una grande vittoria perché ha consentito alla Società di vincere due Titoli di Specialità per due anni consecutivi, cosa che non era mai successa prima, un ulteriore successo societario.  Beatrice lo scorso anno aveva vinto il Titolo di campionessa alla fune. >>

In passato la Società F. Petrarca Arezzo 1877 era riuscita ad ottenere due Titoli di Specialità durante lo stesso Campionato dalla stessa atleta,  Elisa Randellini. 

Le ragazze formano un grande gruppo, molto unite tra loro, hanno tutte più o meno la stessa mentalità e concentrazione.

Quest'anno assente Aurora Peluzzi che dopo l'infortunio post Serie A non è riuscita a partecipare ai campionati Regionali.

Per concludere Irene Leti ringrazia tutte le persone che seguono e collaborano con le ragazze e la Società, i dirigenti, i genitori, i fisioterapisti, i medici e tutte quelle persone che hanno dato qualcosa alle sue ragazze.

<< Cerchiamo sempre di affrontare la competizione in modo piacevole e divertente >> .

 

Ringrazio per le immagini MASSIMO POMPILII - pagina web : Massimo Pompilii Photo